venerdì 18 marzo 2011

Torta pirati ricoperta da pasta di zucchero

Una nuova passione è da pochi giorni entrata nella mia vita: la pasta di zucchero.
La Pasta Di Zucchero, da molti detta anche pdz, è un composto a base di zucchero a velo, acqua, glucosio e gelatina in fogli. Una volta impastata risulta molto simile come consistenza al didò e come tale si può lavorare e trasformare in creazioni tridimensionali. Avete presente le meravigliose torte a più ripiani, così belle da non sembrare vere? Ecco quelle sono ricoperte da pasta di zucchero o da fondant o da marsh mallow fondant!
Non riuscendo a reperire il glucosio ho optato per una ricetta, trovata su cookaround, che propone al suo posto l'uso del miele.
La pdz può essere poi colorata a piacere con coloranti alimentari più o meno naturali.

Ed ecco la mia prima torta ricoperta in pdz:
torta pirata
E' una torta a due piani, a tema pirati per il mio bimbo che ha compiuto 7 anni. Auguri amore mio!!

pdz pirata
Tutti i particolari sono completamente commestibili

pirata pasta di zucchero
Compreso il baule, il pirata e lo squalo ...

torta pirati

Sono due pan di spagna (ricetta di chiccamart) uno con bagna latte e nesquik e farcitura simil ferrero rochè e l'altro con bagna al caffè e farcitura al mascarpone e latte.

6 commenti:

  1. E' assolutamente stupenda!!!! Invidio il tuo bimbo!

    RispondiElimina
  2. Grazie Chiara, ed era anche buonissima ...

    RispondiElimina
  3. Bellissima! Complimenti per i dettagli, i gioielli, il tesoro, brava!!
    Helena

    RispondiElimina
  4. Grazie Helena, troppo buona :)

    RispondiElimina
  5. Ma hai fatto tutto con la pasta di zucchero?
    E' incredibile!!

    RispondiElimina
  6. Grazie Bibi, si è tutto interamente fatto con pdz solo i gioielli del forziere sono piccole caramelline e perline edibili. :D

    RispondiElimina

Post più popolari